Gita al Rifugio Monte Poieto

Sabato 23 marzo abbiamo organizzato una gita al Monte Poieto ad Aviatico, in provincia di Bergamo.

Una sera dell’estate scorsa eravamo capitati per caso al Monte Poieto, che ci aveva particolarmente affascinati al tramonto, tanto che ci eravamo promessi di tornarci con il sole per fare trekking fino al Rifugio Monte Poieto.

Quale occasione migliore del primo sabato di primavera?

Vista Monte Poieto

Come Arrivare al Monte Poieto

Da Milano o Monza si imbocca la A4 e si esce al casello di Bergamo. Si prosegue seguendo le indicazioni per la Val Seriana, fino a superare il paesino di Nembro. Infine bisogna seguire i cartelli stradali per Selvino Aviatico e poi per Monte Poieto.

Una volta giunti ad Aviatico abbiamo posteggiato l’auto gratuitamente nel piazzale della stazione della cabinovia, per fortuna essendo molto presto non abbiamo incontrato alcuna difficoltà a trovare un parcheggio.

Sulla cima non si può salire in automobile: chi ama fare trekking come noi può arrivarci con una passeggiata non troppo impegnativa di circa 50 minuti o in alternativa può utilizzare la cabinovia.

Cabinovia Monte Poieto

Come potete immaginare, dal momento che il Monte Poieto è facilmente raggiungibile, è la meta ideale per le famiglie con bambini che vogliono trascorrere una giornata alternativa all’aria aperta.

Sentiero Monte Poieto

Da qui parte il sentiero erboso per un primo tratto piuttosto ripido che costeggia in parte la pista di discesa delle bici.
Arriviamo a un bivio e continuiamo a salire a sinistra calpestando una distesa di foglie umide su cui è facile scivolare. Superiamo due baite, passiamo sotto la linea della cabinovia e proseguiamo fino ad un cartello che indica “Monte Poieto”.

Trekking Monte Poieto

Il sentiero prosegue in leggera pendenza incrociando una seconda volta la cabinovia, possiamo sorgere un minuscolo laghetto ghiacciato. Infine il sentiero diventa di nuovo piuttosto ripido, ma siamo motivati perché alzando lo sguardo possiamo scorgere il rifugio. Camminiamo per gli ultimi 500 metri circa per arrivare sulla vetta.

Il percorso ha una durata di 50 minuti e in alcuni tratti faticoso ma assolutamente fattibile, infatti lungo il tragitto a piedi abbiamo incontrato anche molti bambini piccoli.

Quando arriviamo in cima al Monte Poieto il panorama è davvero mozzafiato, di quelli che meritano una sosta per scattare fotografie e far uscire il fotografo che è in voi. Si può infatti godere di una splendida vista a 360 gradi di tutte le Prealpi Orobiche. Il Monte Poieto, alto 1.357 m s.l.m., è posto a cavallo tra la Val Seriana e la Val Brembana.

MONTE POIETO

Pranzo al Rifugio Monte Poieto

Per pranzo abbiamo prenotato un tavolo al Rifugio Monte Poieto. Il rifugio, oltre ad essere il punto di arrivo della cabinovia, mette a disposizione un parco giochi per i bambini, numerosi tavoli da picnic e un’area con i daini.

Rifugio Monte Poieto

Il rifugio dispone di alcune camere e di una terrazza panoramica con vista sull’infinito.

Pranzo con vista al Rifugio Monte Poieto

La sala da pranzo è ampia e luminosa, curata nei minimi dettagli tanto da conferirgli più l’aspetto di un ristorante che di un classico rifugio di montagna. La cucina propone prevalentemente piatti della tradizione Bergamasca, con un menù che varia a seconda delle stagioni. Abbiamo assaggiato i pizzoccheri, i casoncelli fatti in casa e il brasato di manzo con polenta.
Il pezzo forte del pranzo è stato il dessert: una bavarese ai frutti di bosco…sensazionale!

Dessert Rifugio Monte Poieto

Il Monte Poieto è davvero un luogo meraviglioso per staccare la spina. L’erba così brillante invitava a sdraiarsi almeno un pochino per riprendere contatto con la terra, il cielo azzurro e il panorama a perdita d’occhio rilassavano la  mente.

Il Monte Poieto è davvero un posto da fiaba e morivo dalla voglia di scrivere questo articolo per farvelo conoscere!

Potrebbero interessarti anche:

Condividi

Lascia un commento