vallata val federia

Gita in Val Federia – Livigno

23 Settembre 2020Giada

La Val Federia, posta parallela alla Valle di Livigno, è uno splendido esempio di come l’uomo possa vivere su un territorio senza stravolgerlo: ricca di flora e fauna, è una meravigliosa vallata dove le tipiche abitazioni estive di Livigno chiamate tee si fondono con l’ambiente circostante, come se fossero state costruite dalla natura e non dall’uomo. La gita di oggi prevede una semplice passeggiata in Val Federia (in dialetto Val Fedarìa) fino all’omonimo agriturismo immerso nel verde.

Scheda escursione

Partenza: Ponte della Calchéira parcheggio P3
Arrivo: Agriturismo Federia
Tempo di percorrenza: 2 ore solo andata
Dislivello: 100 m
Difficoltà: Turistico

Come arrivare in Val Federia

Dal nostro agriturismo in Valdidentro partiamo verso Livigno, distante circa 40 minuti di auto. Superiamo la dogana senza essere fermati, passiamo da Trepalle (l’unica frazione di Livigno, in provincia di Sondrio) e infine arriviamo a Livigno. Dopo un breve giro in centro e una tappa all’ufficio turistico per avere informazioni sulle possibili escursioni da fare in zona, ci rimettiamo in auto e seguiamo i cartelli fino alla Val Federia. Lasciamo la macchina nel parcheggio P3 a Ponte della Calchéira (1863 metri), è gratuito ma non molto grande. Inoltre in questo periodo ci sono i lavori in corso per cui diversi posteggi sono inutilizzabili. Come sempre vale la regola “chi prima arriva meglio alloggia!”

Parcheggio p3

Sentiero 167 fino all’Agriturismo Federia

In prossimità del parcheggio inizia il sentiero numero 167 che conduce all’agriturismo Federia. Proseguendo a sinistra si percorre il sentiero basso in mezzo al verde; mentre a destra il sentiero alto si sviluppa sulla strada cementata dove passano anche parecchie auto. Da amanti della natura, naturalmente scegliamo di percorrere il sentiero basso su strada larga e pianeggiante che costeggia il fiume Federia. Camminiamo in mezzo al bosco, di tanto in tanto ci sono delle panchine o delle vere e proprie aree pic-nic con altalene per i bambini.

Cartello Val Federia Sentiero

Area Pic Nic Val Federia

Inoltre è presente il Percorso Vita, un itinerario sportivo a difficoltà differenziata per compiere esercizi fisici all’aria aperta. La valle offre serenità per gli occhi e lo spirito.

Sentiero Fiume Val Federia

Con un po’ di fortuna si possono avvistare le marmotte, noi ne abbiamo viste solo alcune di sfuggita!  Il sentiero, dalla durata di due ore circa, non presenta mai tratti particolarmente ripidi o impegnativi quindi si rivela adatto anche ai bambini e alle biciclette. Anche su questo sentiero di tanto in tanto passa qualche le auto.

Sentiero Pianeggiante Val federia

Giungiamo a Plan de l’Isoleta (2034 metri) e superiamo alcune baite. Più avanti sulla destra ci sono alcune aree delimitate da recinto elettrico con le mucche. Arriviamo infine all’Agriturismo Federia, situato proprio nel cuore della valle.

Agriturismo Federia

L’agriturismo è molto grande, all’esterno dispone di numerosi tavoli. Troviamo un posticino in mezzo ai prati e ci sediamo per pranzare! Avendo portato con noi dei panini, non ci fermiamo in agriturismo per il pranzo ma entriamo solo per un caffè. Anche all’interno è molto spazioso e a giudicare dai piatti che ci passano davanti al naso, sembra tutto davvero delizioso e nell’aria si respira un buon profumino di carne. Insomma, ci stiamo pentendo di non aver pranzato qui! L’agriturismo possiede alcuni maiali, vitelli e cavalli.

Agriturismo Federia in Val Federia

Agriturismo Federia

Considerazioni

Si tratta di una passeggiata tranquilla adatta a tutti. Il sentiero, quasi sempre pianeggiante e con un dislivello minimo, è percorribile sia a piedi che in bicicletta. Potete valutare di mangiare sia al sacco che in agriturismo. A questa gita vi consiglio di abbinare una visita al centro di Livigno. Da non perdere la famosa Latteria di Livigno dove è possibile degustare prodotti a base di latte e partecipare a visitare i laboratori per assistere alle fasi della lavorazione del latte. Inoltre vi ricordo che Livigno potrebbe essere la meta ideale per lo shopping in quanto gode dello status di zona extradoganale ed è pertanto esente da alcune imposte statali come l’IVA. Il maggior risparmio si ha sui seguenti articoli: profumi, alcol, sigarette.

 

Prev Post

Sentiero Glaciologico alla scoperta del Ghiacciaio dei Forni

8 Settembre 2020

Next Post

Gita dal Rifugio Garibaldi al Passo Umbrail - Passo dello Stelvio

6 Ottobre 2020