Biglietto Ventaglio di Cuori per San Valentino

La festa degli innamorati

Il giorno di San Valentino per noi è molto speciale in quanto oltre ad essere la festa degli innamorati è anche il giorno in cui ci siamo fidanzati. Quest’anno festeggiamo il nostro quarto anniversario e per l’occasione ho deciso di realizzare un biglietto d’auguri fatto a mano. È fatto di cartoncino ed è costituito da più cuori che ruotano grazie ad un fermacampione che li tiene uniti. Per questo motivo ho deciso di chiamare questa creazione “Ventaglio di cuori”.

Per prima cosa dovete scaricare il template con la sagoma del cuore e replicarla su dei cartoncini colorati, fino ad ottenere tre o più cuori. Per questo biglietto ho deciso di utilizzare tre colori: rosso, bianco e nero che ricordano un po’ le sfumature dell’amore.

Ecco il link per scaricare il template:
https://goo.gl/sPeJjJ

Decorazioni

Il primo cuore, ovvero quello che sarà la copertina del biglietto, decido di decorarlo in un modo un po’ particolare: creo un cuore di carta intrecciato usando due colori diversi in modo tale da far risaltare la lavorazione che forma una scacchiera rossa e bianca. Per renderla più particolare incollo anche un fiocchetto di carta che ho realizzato io stessa e un cuore rosso di stoffa.

Sul secondo cuore scrivo un messaggio di auguri al mio amore, sul terzo incollo alcune foto dei nostri più bei momenti e sull’ultimo cuore scrivo una frase carina. Decoro ciascun cuore con adesivi e disegno dei semplici motivi con un pennarello rosso.

Dopodiche’ dispongo i cuori nell’ordine che preferisco, li sovrappongo e li allineo. Pratico un foro con il compasso sulla parte inferiore della sagoma e infilo un fermacampione per tenerli uniti e consentire a ciascuno di ruotare a 360 gradi. Questo biglietto si apre formando uno splendido “Ventaglio di cuori”.

Spero che questa idea piaccia sia a voi che al mio fidanzato! Voi quale significato attribuite a San Valentino? È una festività che amate o detestate? Sarei felice di leggere un vostro commento.

Per vedere l’intero procedimento vi invito a guardare il video qui sotto.

Potrebbero interessarti anche:

Condividi

Lascia un commento