Weekend a Lubiana – Slovenia

Siamo stati a Lubiana, in Slovenia, il 6-7-8 Gennaio 2017.

Siamo partiti in auto il 6 mattina da Milano e dopo circa 5 ore siamo arrivati a Lubiana.

Abbiamo scelto di soggiornare presso l’Hotel Florjančkov Hram che è costato 130€ per due notti, parcheggio e wifi gratuiti e valutato molto bene su tutti i siti di recensioni (possiamo confermare).

Abbiamo iniziato nel peggiore dei modi

Il 6 pomeriggio abbiamo fatto la nostra prima visita al centro della città e, mentre ci stavamo ancora orientando, abbiamo fatto il danno facendo cadere la fotocamera, che non ha più dato segni di vita.
Per un pò la “rabbia” ha preso il sopravvento, ma poi ci siamo resi conto che non valeva la pena rovinarsi il weekend a causa di questo spiacevole inconveniente. Abbiamo quindi deciso di filmare con il cellulare per immortalare Lubiana in vesti natalizie. Tutto il centro era addobbato: un grande albero di natale e un sacco di luci colorate.

Il pomeriggio è volato in fretta e arrivata ora di cena ci siamo fermati in un ristorantino, il Vodnikov Hram, dove abbiamo mangiato piatti a base di carne che ci sono piaciuti molto.
Dopo cena, abbiamo ripreso il bus e siamo tornati in hotel.

Il secondo giorno

Sabato 7 Gennaio abbiamo trascorso la mattinata nella zona commerciale BTC City e abbiamo fatto un pò di shopping approfittando dei saldi invernali.

Verso mezzogiorno siamo arrivati in centro Lubiana, abbiamo pranzato da Marley & Me (locale con pochi tavoli e cibo tipico), dopodichè siamo andati a visitare il castello che sorge sul colle sopra la città. Dalla Torre panoramica del castello e dalle mura si hanno le più belle viste di Lubiana.
La visita ci ha portato via un paio d’ore e successivamente abbiamo fatto un altro giro in centro per vedere i ponti e fare qualche foto. I ponti più importanti sono il Triplice Ponte e il Ponte dei Draghi.

Pausa cioccolata calda al Cacao, una pasticceria sempre molto affollata, che purtroppo ci ha rovinato l’appettito, infatti la sera abbiamo cenato con un toast e una birra in un locale lungo il fiume.

La domenica mattina abbiamo lasciato la camera e ci siamo avviati verso casa.

Ci sarebbe piaciuto visitare l’Arboretum e le Grotte di Postumia, ma abbiamo preferito rinviare queste gite nella stagione primaverile.
Vi giuro che il freddo ci ha messo KO, le temperature hanno toccato i -10°, ma ne è veramente valsa la pena.

Potrebbero interessarti anche:

Condividi

Lascia un commento